L’IRA aiutò a portare un grande attacco bomba contro il governo sudafricano dell’apartheid, secondo quanto raccontano le memorie di un ex ministro del gabinetto ANC

Kader Asmal e Nelson MandelaNelle sue memorie postume, Kader Asmal ha anche affermato che Gerry Adams venne avvicinato per fornire uomini dell’IRA destinati all’addestramento dei membri dell’ANC in Irlanda.

Asmal, uno dei fondatori del Movimento Anti-Apartheid Irlandese, è morto a giugno all’età di 76 anni.

Lo Sinn Fein finora non ha risposto alle dichiarazioni.

Asmal fu professore di legge presso il Trinity College di Dublino per 27 anni.

Ritornò in Sudafrica nel 1990, e divenne ministro della Pubblica Istruzione dopo le elezioni del 1999.

Compito delicato

Nel suo libro, Politics in my Blood (Politica nel mio sangue), racconta come è stato avvicinato alla fine degli anni Settanta per aiutare ad organizzare l’addestramento in Irlanda dell’ala militare dell’ANC, nota come MK.

“Ero molto appassionato, ma era un compito delicato perché sarebbe stato necessario coinvolgere l’IRA”, ha detto.

“Nessuno di noi ha voluto instaurare la sede dell’ANC a Londra per il pericolo di alimentare le accuse di connivenza tra l’ANC e l’IRA.

“Sono andato a vedere il segretario generale del Partito Comunista d’Irlanda, Michael O’Riordan, che era un uomo di grande integrità e di cui mi fidavo per mantenere un segreto.

“Lui, a sua volta, contattò Gerry Adams dello Sinn Fein e fu stabilito che due esperti militari sarebbero venuti a Dublino per incontrare due persone dell’MK e portarli in un luogo sicuro per due settimane di addestramento intensivo”.

Il professor Asmal ha anche affermato che l’IRA ha avuto un ruolo significativo nell’attacco contro una raffineria di petrolio in Sudafrica nel giugno del 1980.

Ha ricordato che all’epoca dell’attacco, era “un forte sostenitore dell’indipendenza irlandese e credeva in un’Irlanda unita”.

Tuttavia, ha aggiunto, non aveva mai sostenuto l’IRA.