Autobomba a BilbaoAutobomba nel centro storico di Bilbao. Obiettivo dell’attentato un consigliere comunale, di cui non si conoscono le generalità, che è rimasto illeso.
Una persona, invece, è rimasta gravemente ferita a causa della potente deflagrazione.
Si tratta della guardia del corpo di Juan Carlos Domingo, consigliere socialista di Galdakao, vicino Bilbao. L’uomo, Gabriel de Giner, sulla cui auto era stato collocato l’ordigno, ha riportato fortunatamente solo ustioni dallo scoppio della bomba. In un primo momento invece era stato diffusa la notizia che fosse morto ma poi è arrivata la smentita da parte del ministero dell’Interno spagnolo.

Il ministro dell’Interno spagnolo, Alfredo Perez Rubalcaba, proprio oggi aveva annunciato un rafforzamento delle misure di sicurezza in vista della festa nazionale del 12 ottobre, per un possibile attentato dei guerriglieri separatisti di Eta.

L’attentato giunge alcuni giorni dopo la massiccia operazione di polizia che ha incarcerato quasi tutta la dirigenza del partito Batatuna (17 dei 23 arrestati), considerato il braccio politico di Eta.