ETA Bietan JarraiMentre Re Juan Carlos parlava in televisione la sera della vigilia di Natale, la formazione separatisca basca di Eta faceva esplodere una bomba contro una Casa del Popolo del Partito socialista spagnolo (Psoe) a Balmaseda, a 30 chilometri da Bilbao.

L’organizzazione basca aveva avvisato la polizia un’ora prima dell’esplosione, permettendo di sgomberare la zona dove è avvenuto lo scoppio.

Poco prima della deflagrazione Juan Carlos chiedeva alla popolazione “una cultura di unità che renda effettivo l’impegno preso da tutti i democratici per sconfiggere definitivamente il terrorismo”.

Appello rivolto ai socialisti al governo e al Partito Popolare, attualmente all’opposizione.