Jose Ignacio de Juana ChaosL’etarra si sta nascondendo perché teme che, qualora fosse estradato in Spagna, la sua vita potrebbe essere messa in grave pericolo. La dichiarazione è stata fatta presso l’Alta Corte da parte del suo avvocato.

Jose Ignacio “Iñaki” de Juana Chaos si ritiene abbia lasciato l’Irlanda del Nord nonostante stia presentando appello contro l’ordine di estradizione.

Il suo avvocato ha detto che il contrasto all’estradizione proseguirà indefinitamente piuttosto che essere ritirata.

Sean Devine, l’avvocato che ha confermato di non sentire De Juana da marzo, ha parlato dei problemi mentali del suo assistito.

“Ha trascorso 18 anni in isolamento quando era in Spagna.

“Se ci sarà un ritorno là, potrebbe portare alla sua morte.

“In queste circostanze potrebbe essere che (De Juana) stia cercando di nascondersi e non affrontare i rigori di questo appello e ovviamente vuole evitare un pronunciamento contrario”.

De Juana fu incarcerato a vita per il suo ruolo nella campagna armata di ETA, provocando 25 omicidi. Il giudice Declan Morgan, insieme al giudice Higgins, si sono riservati il giudizio su come risolvere questo caso.