Ardoyne | 12 07 2012

00:45: confermata la pipe bomb contro la polizia. Lanciata due volte

Giungono conferme dalla PSNI che una pipe bomb sarebbe stata lanciata contro le fila degli agenti in assetto anti sommossa.

Lanciata una prima volta, non sarebbe stata innescata correttamente, quindi i manifestanti l’avrebbero recuperata, accesa nuovamente e tirata di nuovo verso la PSNI.

La notizia, data come incerta fino a poco fa, è stata confermata dal membro di Alliance Party Gary Spedding che ha parlato con i funzionari della polizia.

00:25: pipe bomb contro la PSNI?

I manifestanti avrebbero lanciato una pipe bomb contro gli agenti di polizia schierati ad Ardoyne.

Alcune immagini sugli scontri realizzate da Mariusz Smiejek (diritti riservati): http://mariuszsmiejek.wordpress.com/2012/07/12/belfast-riots-after-orange-parade-at-ardoyne/

00:05: giovane picchiato dalla polizia, cameraman privato della telecamera

Giungono notizie che un giovane sarebbe stato brutalmente malmenato dagli agenti di polizia in assetto anti sommossa.

Un cameraman presente sulla scena stava registrando l’accaduto quando gli agenti gli hanno strappato dalle mani la telecamera.

Intanto il Greater Ardoyne Residents Collective ha affermato che in futuro si rifiuterà di tenere qualsiasi parata nella zona di Crumlin/Ardoyne se gli Ordini Lealisti faranno altrettanto.

“Questo, in effetti, creerà una zona condivisa e neutrale senza parate”, afferma il gruppo di residenti repubblicani.

23:50: Nove agenti PSNI feriti, 6 proiettili di plastica sparati, due arresti

Proseguono gli scontri a North Belfast.

Secondo quanto riferito dal giornalista Chris Hagan di UTV, il numero di agenti della PSNI feriti è salito a nove.

Tre autovetture sono state sequestrate, mentre prosegue il lancio di bottiglie molotov.

Due persone sono state fermate finora, mentre gli agenti in assetto anti sommossa hanno sparato almeno 6 proiettili di plastica contro i manifestanti nazionalisti.

Nella zona di Woodvale i lealisti hanno continuato a lanciare mattoni e fuochi artificiali contro la polizia, ma non si è registrato alcun intervento dei cannoni ad acqua.