Graffiti alla Orange Hall di DunloyLa Orange Hall di Dunloy è stata nuovamente imbrattata di graffiti settari, poco dopo il recente restauro.

John FIlnay, ministro di culto della Dunloy LOL 496, ha raccontato che intorno alle 18 del 12 luglio, gli orangisti di ritorno alla Hall hanno trovato slogan imbrattati sui muri dell’edificio appena ridipinto.

Finlay, consigliere DUP, ha detto che oltre alla scoperta del 12 luglio, sono stati scoperti ulteriori vandalismi alle 7 della mattina successiva.

Afferma: “Sono assolutamente scioccato che meno di 24 ore dopo che i membri della Loggia hanno finito di ridipingere l’edificio, è stata nuovamente attaccata con slogan settari.

“Siamo partiti il 12 luglio per la marcia a Ballycastle e la Hall era perfetta. Quando siamo ritornati alle 18, c’erano slogan a favore dell’IRA dipinti sui muri.

“Dicevano «Via gli inglesi», «Viva l’IRA», «Andatevene» e «Up the RA». E’ assolutamente oltraggioso subire questo genere di abusi settati”.

L’edificio orangista è stato oggetto di numerosi attacchi settari nel passato.

Ci sono stati tentativi di incendiare la Hall ed una volta gli slogan settari hanno coperto quasi interamente i muri. GLi orangisti avevano appena finito di ridipingere l’Orange Hall, come gesto di buona volontà per ridurre le tensioni nella comunità.