Cannone ad acqua | Water cannonSi incrementano gli scontri nell’interfaccia di Ardoyne tra repubblicani e polizia nordirlandese.

Decine di molotov sono state lanciate contro gli agenti di polizia. In alcuni casi l’uniforme antisommossa degli agenti ha preso brevemente fuoco. Un agente sarebbe stato colpito sul casco da una molotov. Nell’impatto l’elmetto è andato a fuoco, provocandogli ferite.

I disordini sono scoppiati in Brompton Park, con la polizia che ha perso il controllo della zona dei tetti degi negozi di Ardoyne ed è stata costretta a ritirarsi temporaneamente dall’area.

In Crumlin Road è stata data alle fiamme una vettura, mentre il cannone ad acqua messo in campo dalla polizia è stato colpito da una bottiglia incendiaria.

Il cannone ad acqua è stato azionato contro la follla dei repubblicani presenti nella zona, che stavano continuando a lanciare bottiglie molotov, mattoni, bottoglie, fuochi d’artificio.

L’acqua del cannone è stata utilizzata anche per spegnere un principio di incendio sul tetto di un negozio nell’interfaccia di North Belfast.

In risposta agli attacchi, la polizia ha sparato numerosi proiettili di plastica. Numerose le persone ferite dai letali proiettili. Anche un bambino di 11 anni sarebbe tra i feriti provocati dai proiettili di plastica.

I repubblicani stanno cercando di aprire i cancelli per poter penetrare anche in altre zone dell’interfaccia.

Centinaia gli agenti di polizia impegnati nella gestione dell’ordine pubblico ad Ardoyne; dozzine di veicoli blindati e quattro cannoni ad acqua sono stati dislocati sul territorio.