Monumento di BrookeboroughIl 32 County Sovereignty Movement di Fermanagh è oltraggiato dall’apprendere del recente vandalismo contro il monumento del raid di Brookeborough. Un veterano di quell’incursione, Phil Donahue, è nell’Ard Comhairle del 32 CSM ed il monumento è servito per fissare il ricordo del coraggio mostrato da quei giovani e coraggiosi volontari.

Riteniamo che questo vandalismo non sia un incidente isolato. Piuttosto faccia parte di un deliberato tentativo da parte di singoli di innalzare le tensioni a Fermanagh. Pensiamo anche che elementi nella comunità unionista stiano tentando di trascinare i repubblicani in una disputa fatta di attacchi e vendette. Questo non accadrà.

Il 32CSM a Fermanagh appoggia i veri principi repubblicani, e tra quei principi c’è un atteggiamento non settario e un modo di vedere politico secolare. Il 32 County Sovereignty Movement (32Csm) condanna con fermezza l’assurdo incendio di una Orange Hall avvenuto recentemente perché riteniamo che tutte le comunità abbiano il diritto di vivere libere dal teppismo settario. Chiediamo ai responsabili di questo vandalismo di considerare le proprie azioni e domandiamo loro: chi ne beneficia?

Come repubblicani sosteniamo che il governo britannico abbia tutto l’interesse a mantenere la divisione settaria in Irlanda. Non permettere a voi stessi di divenire una pedina nelle loro mani.