Royal Hospital Kilmainham, DublinoUna conferenza internazionale sul processo di pace nordirlandese si svolgerà settimana prossima a Dublino.

La conferenza, la prima di questo tipo ad essere organizzata dal governo, si svolgerà al Royal Hospital Kilmainham venerdì 27 aprile.

Tra i partecipanti anche l’ex senatore americano George Mitchell e l’ex presidente finlandese Martti Ahtisaari, i più importanti fautori del processo di pace in Irlanda del Nord.

Anche il primo ministro nordirlandese Peter Robinson ed il suo vice Martin McGuinness saranno a Dublino, insieme al Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, Owen Paterson, al vice comandante della PSNI e al commissario della Garda.

Gli oratori offriranno i propri punti di vista su come venne raggiunto l’Accordo del Venerdì Santo e su come questa operazione trasformò la politica e la vita di tutti i giorni della popolazione nordirlandese.

Uno dei principali messaggi della conferenza sarà che l’accordo ha portato grande valore alla qualità della vita in tutta Irlanda, ma in particolare alle comunità del Nord.

La trasformazione della relazione tra Irlanda e Gran Bretagna, come simboleggiata dalla visita della Regina Elisabetta nel 2011, sarà un altro tema, insieme al ruolo avuto nel processo di pace dal sostegno internazionale.

La conferenza è stata organizzata dall’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Organization for Security and Co-operation in Europe) e intende incoraggiare tutte le persone che cercano di risolvere i conflitti.