Il presidente dello Sinn Fein Gerry Adams ha insistito, ancora una volta, di non sapere che il fratello Liam, accusato di abuso sessuale, aveva lavorato per il partito nella sua circoscrizione di West Belfast

Il leader repubblicano deve affrontare le richieste su come Liam Adams abbia potuto guidare una sezione locale dello Sinn Fein di Belfast nel 2000, tre anni dopo l’espulsione dai ranghi da parte di Gerry Adams.

“Non conosco ogni membro del partito di West Belfast” ha aggiunto sabato Adams.

“Sono anche un attivista molto impegnato – molte di queste cose sono avvenute in un periodo di intensa iper attività – ma non lo sapevo”.

Il presidente dello Sinn Fein ha rivelato in un docmentario per UTV di aver saputo delle accuse dal 1987.

Liam Adams fu espulso dal partito nel 1997, quando Gerry venne a conoscenza della potenziale candidatura del fratello nella Contea di Louth.

Gerry Adams disse a Insight di aver agito in modo da bloccare la selezione del candidato, al contempo espellendolo dal partito.

Ma lo Sinn Fein ha rivelato che tre anni dopo Liam Adams tornò nel partito ad Andersontown – la circoscrizione elettorale di West Belfast del fratello.

Mentre non aveva preso la tessera del partito, guidò una sezione a Andersontown per un certo periodo, ha spiegato Declan Kearney nella giornata di venerdì.

Gerry Adams si è detto costretto a difendersi da un bisogno di proteggere la privacy dei membri della famiglia e dal desiderio di non pregiudicare eventuali procedimenti legali contro il fratello.

“Non mi sento sotto pressione” ha detto UTV.

“La questione viene usata da elementi ostili tra i mezzi di comunicazione e da alcuni avversari politici per indebolirmi”.

Liam Adams si costituì alla polizia irlandese nella Contea di Sligo, nella Repubblica d’Irlanda, prima di Natale. Ma la Gardaí non può trattenerlo perché non hanno ricevuto l’idoneo certificato di estradizione.

Ian Paisley Jr ha chiesto al Comitato dell’Assemblea di Stormont per verificare se Gerry Adams ha infranto le regole evitando di agire sui presunti abusi sessuali del fratello.

Il parlamentare del DUP ha posto alcune domande all’Assembly Ombudsman Tom Frawley, che verificare se le denunce meritano di essere passate al Committee on Standards and Privileges.

[flv:/flv_video/ww_adamsiv_20100116.flv 590 350]