cannone ad acqua ad Ardoyne 
Un agente della PSNI è stato ferito nell’innalzarsi dei disordini nel quartiere nazionalista di Ardoyne.

Sarebbe stato colpito da una grossa pietra e pare che fosse sprovvisto delle protezioni anti sommossa.

Nella zona è giunto il furgone con il cannone ad acqua, che è entrato subito in azione per cercare di bloccare i disordini sul nascere.

Intanto la polizia ha arrestato l’uomo che era alla guida della vettura che ha provocato il ferimento della sedicenne davanti agli Ardoyne Shops.

La giovane è stata trasportata urgentemente in ospedale per le cure mediche.