Il club GAA di Rasharkin è stato vandalizzato con graffiti settari durante la notte

St Mary's GAC | RasharkinInsulti sono stati scritti sui muri e sui cancelli del St Mary’s GAC in Townhill Road nei pressi della cittadina.

Il parlamentare shinner per North Antrim, Daithi McKay, marchia l’attacco come “disgustoso”.

“Chi ha compiuto questi attacchi ha utilizzato imprecazioni, riferimenti settari e fatto un completo pasticcio”, ha detto a UTV.

“Il muro stesso è coperto di graffiti, alcuni con riferimenti al Papa, alcuni con riferimenti alla Real IRA, proprio linguaggio in generale è disgustoso”.

La scorsa settimana la Parades Commisson ha limitato una marcia lealista che attraverserà la cittadina.

Alla Ballymaconnelly Sons of Conquerors Flute Band, che marcerà attraverso Rasharkin venerdì 20 agosto, è stato proibito di effettuare il ritorno per lo stesso percorso.

Potrà procedere solo fino al bivio di Main Street e Bridge Street.

Daithi McKay ritiene che l’attacco al club GAA di domenica notte è un tentativo di intimidire i residenti in vista della parata.

“A mio parere, è chiaramente uno sforzo per cercare di fomentare la tensione in vista della sfilata per le vie della cittadina di venerdì”, ha continuato.

“Noi non vogliamo vedere attacchi in risposta. La gente è malata, ferita e stanca di vedere Rasharkin nelle notizie per le ragioni sbagliate.

“Mi appello alle persone della zona ad essere vigilanti nell’avvicinarsi a quella parata”.

L’edificio era stato precedentemente attaccato alla fine del 2009. In una raffica di incidenti era stata lanciata vernice contro uno dei cancelli e le parole “UDA Ha done again” (L’UDA lo a fatto di nuovo, Ndt) erano state scritte su un muro.

La polizia sta indagando sull’ultimo incidente, gestito come settario.