SaoirseUn nuovo gruppo scissionista repubblicano è emerso a West Belfast – con il nome di “Real Sinn Féin”.

La nuova organizzazione è allineata ad una fazione del Republican Sinn Féin di Limerick che di recente ha interrotto i rapporti con il partito di Belfast, guidato da Des Dalton e Geraldine Taylor. Si ritiene che il nome sia stato deliberatamente scelto per seminare confusione. Infatti Real Sinn Féin e Republican Sinn Féin condividono ora la stessa sigla – RSF.

L’ala locale di Limerick – che si ritiene guidata dall’ex membro della Continuity IRA Tommy Crossan – sarebbe dietro a un fallito tentativo di conquistare sia l’ufficio centrale di Falls Road che il suo giornale. Le fonti dicono che il Real Sinn Féin sta cercando di aprire un ufficio su Springfield Road.

Mentre la base del Real Sinn Féin è a Limerick, sono presenti piccoli e attivi gruppi a Belfast, Derry e Armagh. Dalla divisione, il Real Sinn Féin ha iniziato a rilasciare i propri comunicati stampa, occupandosi principalmente di questioni relative a Limerick. Ma sono stati avviati i pianiper aprire un ufficio a West Belfast. Tuttavia, il progetto di aprire un ufficio su Springfield Road ha incontrato derisione dai repubblicani mainstream.

“Questo è tutto ciò che si serve”, ha detto un repubblicano , “questo gioco di nomi repubblicani continua a crescere. E’ tutta una questione di ego e personalità e non ha nulla a che fare con una Irlanda unita. La persona della strada non ha la più pallida idea di come il RSF si differenzia dal 32CSM o RNU o Real Sinn Féin, o altresì come il CIRA si differenzia da RIRA o ONH“.