Un uomo è stato arrestato dalla polizia nel corso delle indagini sull’omicidio del lealista Bobby Moffett, avvenuto a Belfast lo scorso anno

Bobby MoffettMoffett, 43 anni, ex prigioniero lealista, fu colpito a morte in pieno giorno il 28 maggio a Shankill Road, nella zona ovest della città, da due uomini a volto coperto.

L’Independent Monitoring Commission disse che l’omicidio fu deciso dai leader dell’Ulster Volunteer Force (UVF).

Nessuno è ancora stato accusato dell’omicidio, sebbene ci siano già stati in precedenza alcuni arresti.

Dopo l’omicidio ci sono state numerose richieste a UVF di sciogliere il gruppo paramilitare, compresa quella dell’uomo che ha fondato l’attuale gruppo, Gusty Spence.

Centinaia di persone nella zona di Shankill parteciparono alla veglia per ricordare Bobby Moffett, pochi giorni dopo il suo omicidio.