Paul McNally

Un uomo è stato arrestato nel corso della nuova indagine su un omicidio settario del 1976 avvenuto a North Belfast

Paul McNally, 26 anni, fu colpito dopo aver lasciato la sala scommesse Sean Graham all’incrocio tra Brompton Park e Crumlin Road.

Morì in ospedale due giorni dopo.

Secondo la polizia, due uomini armati aprirono il fuoco in un attacco settario casuale contro un gruppo di uomini alle 14:40 del 5 giugno 1976.

McNally e un altro uomo subirono gravi ferite.

Un cinquantacinquenne è stato arrestato lunedì a Belfast dagli agenti del Serious Crime Branch della PSNI, dopo la riapertura dell’indagine in seguito al ricevimento di nuove informazioni.

L’Ispettore Capo Justyn Galloway afferma: “Molto è cambiato negli ultimi 36 anni in molti aspetti della vita, in termini di polizia, politica, aspettative personali e relazionali.

“Faccio appello alle persone che parlarono con la polizia al momento dell’omicidio: contattato la nuova squadra investigativa. CHiedo anche a chi non parlò in precedenza con la polizia di contattare chi sta indagando sull’omicidio di Paul McNally”.

McNally lavorava come idraulico, era sposato e aveva una figlia di 4 anni e un bimbo di cinque mesi.

Una pattuglia dell’esercito che passava dalla zona sparò contro i suoi assassini mentre scappavano dalla scena del crimine in una Ford Cortina gialla, rubata prima dell’attacco dalla zona di Shankill Road.

L’uomo arrestato oggi viene interroato dalla polizia nella stazione di polizia di Antrim.

Continua Galloway: “Apprezzo le sfide della riepertura delle indagini in eventi avvenuti più di 36 anni fa ma ritengo che ci siano persone ad Ardoyne che possono aiutare.

“Chiedo a chi ha informazioni sull’omicidio di Paul di pensare a quello che sanno. Facciano la cosa giusta e parlino con la polizia”.