Alcuni bambini, anche di soli 10 anni, sono stati testimoni di una punizione a Strabane avvenuta domenica sera

StrabaneUn giovane di circa 20 anni è in condizioni stabili dopo che gli hanno sparato alle gambe nella zona di Springhill Park, intorno alle 20:15 di domenica.

Paul Gallagher, lavoratore comunitario, ha detto che la vittima è stata portata nel quartiere a bordo di un’atomobile, poi gli hanno sparato due volte alle gambe.

“C’erano alcuni ragazzi in giro. Hanno visto il giovane ferito gettato a terra.

“Ho ricevuto una telefonata e mi sono recato nella zona, dove ho visto il giovane con ferite da arma da fuoco alla gamba.

“Piovigginava. Alcuni vicini anno sono usciti e l’hano avvolto in una coperta fino all’arrivo dell’ambulanza”.

Gallagher riferisce anche di aver visto il padre del giovane, in giro alla ricerca del figlio, prima di ritrovarlo ferito.

Per il lavoratore comunitario la punizione sarebbe compiuta dal RAAD (Republican Action Against Drugs).

“Da un aspetto comunitario, voglio dire che i gruppi di vigilantes non funzionano. Non sono mai funzionati in passato e non lo faranno adesso.

“Quello che dobbiamo fare è cercare di avere un dialogo con queste persone per vedere se possiamo fermare tutto questo”.