David HealyLa leggenda del moderno calcio nordirlandese David Healy ha chiesto la fine degli attacchi contro gli immigrati polacchi abitanti a Belfast.

Diciannove abitazioni nel quartiere Village sarebbero state danneggiate durante una rissa tra sostenitori rivali dopo la partita di calcio di sabato scorso.

Quattro polacchi coinvolti nei disordini sono stati fermati per disturbo della quiete pubblica.

Healy ha detto: “Mi rattrista sentire di attacchi contro la popolazione polacca. Spero sinceramente che i responsabili la smettano immediatamente.

“In Irlanda del Nord dobbiamo imparare dal passato, la violenza non è mai accettabile”.

Healy è il maggior realizzatore di ogni tempo della nazionale nordirlandese ed è stato il capocannoniere delle ultime qualificazioni europee.

Mercoledì sera la sua squadra ha fatto un altro passo importante nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo vincendo contro la Slovenia.

Healy ha aggiunto: “Mentre stiamo provando a qualificarci per i mondiali di calcio, forse sarebbe meglio se potessimo avere uno sguardo più ampio, cioè che la comunità polacca e tutte le altre presenti a Belfast devono essere le benvenute ed il loro contributo per la crescita sociale ed economica va compreso ed incoragiato”.

Maciek Bator della Polish Association (Associazione dei polacchi) afferma che Healy è un ottimo ambasciatore.

“Apprezziamo enormemente il suo messaggio di supporto. Gli abitanti polacchi sono disgustati dalle azioni degli hooligan giunti dalla loro patria con il solo scopo di causare disordini”, ha detto Bator.