Madrid Street, BelfastIl Belfast City Council ha votato per erigere un cartello con la doppia lingua inglese/irlanfese lungo una strada di interfaccia a East Belfast.

L’interfaccia tra Lower Newtownards Road e la zona a prevalenza nazionalista di Short Strand è stata teatro di importanti disordini negli ultimi due mesi.

Il consigliere del DUP Adam Newton si è opposto alla mozione per il cartello bilingue, e aveva proposto il rigetto dell’idea. Ma il suo emendamento è stato respinto dai voti di Sinn Féin, SDLP e Alliance Party.

Perorando l’emendamento di Newton, l’assessore DUP Christopher Stalford ha esortato consiglieri a votare contro il cartello, evidenziando le forti tensioni nell’interfaccia Lower Newtownards/Short Strand.

Il consigliere Stalford ha anche accusato lo Sinn Féin di “marcare il territorio” con i segnali stradali, come ha detto lo Sinn Féin riguardo ai lealisti e alle bandiere.

Niall O Donnghaile, ex sindaco e consigliere Sinn Fein, ha detto di non vedere motivi per l’emendamento, considerato che due terzi dei residenti della strada sono favorevoli al cartello, come viene richiesto dalla politica comunale per l’esposizione di un cartello bilingue.

Il consigliere dell’Alliance Party Mervyn Jones ha spiegato che il cartello stradale sarà eretto in Madrid Street alla fine di Bryson Street e si è detto contento di sostenere la proposta.

L’emendamento è stato respinto con 29 voti a 19.

Saranno quattro le strade di Belfast che riceveranno segnali stradali bilingue. Infatti anche Artana Street, Balfour Avenue e Dromara Street saranno dotati di cartelli bilingue.

Almeno due terzi dei residenti di una strada devono essere a favore di un cartello in irlandese prima che possa essere proposta la realizzazione.

C’era una massiccia presenza della polizia al di fuori della Belfast City Hall mentre avveniva la riunione consiliare, ma solo un piccolo numero di manifestanti ha dato luogo a una dimostrazione contro la decisione del Consiglio Comunale di interrompere l’esposizione della bandiera dell’Unione sui pennoni della City Hall.

La bandiera dell’Unione adesso viene esposta solamente per 20 giorni, invece che tutto l’anno.