L’ex hunger striker parlerà durante la principale commemorazione per i 100 anni dall’Easter Rising 1916 (la Rivolta di Pasqua del 1916, ndt) che si terrà il lunedì dell’Angelo (28 marzo 2016, Ndt).

Bernard Fox, repubblicano di Belfast, nel 1981 ha fatto lo sciopero della fame per 33 giorni ed è stato condannato ad un totale di 22 anni come prigioniero dell’IRA durante il conflitto nordirlandese.

Già nel 2007 Bernard Fox era stato chiamato da éirígí per parlare al 90° anniversario della morte di Thomas Ashe, deceduto durante lo sciopero della fame.

Nel 2013 un tribunale stabilì che l’utilizzo della pratica di “stop and search” contro Bernard Fox da parte della PSNI non era legale.

Alla commemorazione dell’Easter Rising ci sarà anche la partecipazione dell’ex prigioniero repubblicano Liam McCotter.

Un’altra oratrice all’evento di éirígí sarà Sharon Pickering, nativa di South Derry.

La parata, organizzata dall’Irish Republican Commemoration Committee, iniziarà vicino all’ex abitazione di uno dei leader del 1916 James Connolly, in Falls Road a West Belfast, prima di marciare verso l’Harbinson plot nel cimitero di Milltown dove si terranno i discorsi dei repubblicani.

Un portavoce dell’Irish Republican Commemoration Committe ha detto: “Cento anni dopo il 1916, è una triste realtà che le visioni, aspirazioni e obiettivi di chi ha dato la propria vita (nell’Easter Rising) devono ancora essere raggiunte”.