Crescenti speculazioni dicono che un importante membro della UVF sta collaborando con la polizia e sta diventando un supergrass (informatore) contro gli ex colleghi del gruppo paramilitare lealista

UVF | Ulster Volunteer ForceSi è appreso che l’uomo sarebbe un ex brigadiere – comandante di una brigata – del gruppo.

Sarebbe il membro dell’Ulster Volunteer Force di più alto grado a fornire testimonianza contro gli ex colleghi lealisti.

Fonti lealiste dicono che l’uomo abbia accettato di collaborare con la PSNI facendo i nomi degli uomini UVF che avrebbero compiuto alcuni dei più conosciuti omicidi dei Troubles a North Belfast.

Comprendono alcuni omicidi compiuti dal gruppo UVF di Mount Vernon, guidato da Mark Haddock.

Il boss UVF sarebbe tenuto in isolamento nella prigione di Maghaberry.

I lealisti si starebbero preparando ad una nuova ondata di arresti. Non è chiaro se si avranno arresti tra la dirigenza UVF di Shankill Road.