Il Sidro Sands di CasaPound ItaliaDanny Morrison ha rilasciato un comunicato per conto del Bobby Sands Trust, di cui è Segretario, condannando il gruppo italiano per essersi appropriato del nome e dell’immagine di Bobby Sands nel tentativo di conquistare credibilità e sostegno.

Danny Morrison ha detto:

Alcune settimane fa abbiamo ricevuto numerose e-mail in relazione ad un’organizzazione italiana, CasaPound Italia, secondo le quali era stata pianificata o era già avvenuta la commercializzazione di prodotti con l’effige ed il nome di Bobby Sands.

Inizialmente abbiamo deciso di non rilasciare alcuna dichiarazione pubblica per non dare a questo gruppo ulteriore pubblicità. Tuttavia, adesso sentiamo sia giunto il momento di far sapere alla popolazione italiana che questa organizzazione non ha mai contattato il Trust per chiedere l’autorizzazione ad usare il nome o l’immagine di Bobby Sands e se anche lo avessero fatto non avrebbero ottenuto il permesso.

Questo gruppo non ha diritto ad utilizzare le immagini degli hunger strikers repubblicani che si opposero all’oppressione e lottarono per la libertà della popolazione e chiediamo a CasaPound Italia di smettere con l’erroneo utilizzo dei patrioti irlandesi.

Mentre ci avviciniamo al 30° anniversario del 1981 Hunger Strike (Sciopero della Fame del 1981), incoraggiamo tutti i gruppi e le organizzazioni internazionali che rispecchiano fedelmente i principi e l’integrità degli hunger strikers e della loro causa.
Danny Morrison, Secretary, Bobby Sands Trust

Gerry Adams - Danny Morrison

Gerry Adams - Danny Morrison