Due abitazioni sono state danneggiate dopo che gli artificieri dell’esercito hanno eseguito delle esplosioni controllate di due furgoni

Artificiere | Army bomb expertLe finestre delle case sono andate in frantumi, quando l’esercito ha verificato un furgone abbandonato in Colinpark Street.

Un’altra esplosione controllata nella vicina Pollard Street non ha causato danni alle abitazioni circostanti.

I furgoni erano stati abbandonati dopo essere stati rubati da un ufficio commerciale durante una rapina a mano armata a North Belfast.

Cinque uomini armati di pistole ed una mazza sono entrati in un edificio a Westbank Drive, a North Belfast, intorno alle 19:10 di venerdì.

Sono poi fuggiti su due furgoni bianchi appartenuti alla società.

Trenta abitazioni, situate in tre differenti strade tra cui Elswick Street, sono state evacuate durante l’allarme.

Michael Todd ha riferito che le finestre sono state distrutte a casa della sorella e dei vicini.

“L’intero salotto era coperto di schegge di vetro” ha affermato.

Non è ancora stato stabilito cosa è stato rubato durante l’incursione. La PSNI chiede informazioni.