Ai parlamentari dello Sinn Fein verrà chiesto di appoggiare il caso dei familiari delle vittime dell’IRA contro la Libia, durante la prima sessione di lavoro dell’Assemblea di lunedì

Gadaffi | GheddafiI governi che si sono succeduti hanno già avanzato il problema del sostegno della Libia all’Irish Republican Army, compresa la fornitura di Semtex usato dai repubblicani durante i Troubles.

Il primo ministro Gordon Brown ha recentemente aggiunto la propria voce al coro di richieste per una riparazione da parte del colonnello Gheddafi.

Il parlamentare del DUP Jeffrey Donaldson ha affermato: “Sarebbe un significativo rinforzo al nostro caso se fossimo in grado di dire al governo libico che abbiamo il piano sostegno politico alla nostra campagna.

“Questo dibattito non dovrebbe essere visto come un’istanza ‘unionista contro nazionalista’, così come il terrorismo sponsorizzato dalla Libia non ha mai fatto distinzione tra protestante e cattolico o unionista e nazionalista.

“Questa mozione dovrebbe venir considerata nel contesto dell’ascolto delle vittime e di un aiuto alla loro richiesta di giustizia”.

Pressione diplomatica

Il dibattito, presentato da Donaldson e dal suo collega di partito Nigel Dodds, sostiene il caso delle vittime contro Tripoli e chiede al governo britannico di fornire una pressione diplomatica per giungere ad un risarcimento.

Donaldson ha citato l’ex comandante della RUC, Hugh Annesley, secondo cui nel 1992 la Libia fu responsabile dell’importazione di sei tonnellate di Semtex, 1.600 fucili AK47, 300 mitragliatori, 500 pistole, 20 missili SAM e 50 lanciarazzi.

In precedenza, Brown aveva affermato di voler istituire un’apposita squadra del Foreign Office per assistere le vittime, ed i diplomatici dell’ambasciata britannica a Tripoli li avrebbero accompagnati quando si fossero recati in Libia per ottenere colloqui diretti con il colonnello Gheddafi, nelle prossime settimane.

Il parlamentare dello SDLP Alex Attwood ha riferito che il suo partito appoggerà la richiesta di risarcimento delle vittime dei paramilitari e della violenza dello stato, compresi i governi britannico e libico.

Un emendamento dello SDLP alla mozione del DUP è stato respinto dall’Assemblea. Attwood ha affermato che i beni dei gruppi criminali dovrebbero essere sequestrati.