Le candidature per la posizione di leader dell’Ulster Unionist Party sono chiuse. Solo due contendenti nella corsa alla guida del partito

Tom Elliott | Basil McCreaLa corsa per la successione al leader uscente Sir Reg Empey sarà tra il parlamentare di Fermanagh & South Tyrone, Tom Elliott, e il parlamentare di Lagan Valley, Basil McCrea.

Entrambi i candidati rispondevano ai criteri di scelta, ha confermato una portavoce del partito.

Il partito terrà riunioni interne dove i candidati potranno spiegare le loro strategie su come dovrà progredire l’UUP.

“Questi eventi si terranno in tutta la Provincia nelle prossime settimane e saranno aperti a tutti i membri del partito”, ha aggiunto la portavoce.

Elliott ritiene che il suo sostegno stia nelle diverse basi dell’Ulster Unionist Party.

“Ritengo che la diversità delle persone che mi hanno sostenuto nella candidatura lo dimostrino. Voglio creare un partito inclusivo che possa appellarsi a chiunque in Irlanda del Nord, senza badare se provieni da Lisnaskea o da Cregagh Road. Voglio assicurare che i benefici ed il futuro dell’Unione siano riconosciuti e sostenuti. Voglio creare un Irlanda del Nord in pace con sé stessa e che tutti i cittadini abbiano una mentalità consolidata – confortevole come parte del Regno Unito”, ha affermato Elliott.

McCrea afferma di essere il candidato del cambiamento.

“Il partito ha bisogno di cambiare – io sono per il cambiamento. Mi oppongo alle voci di un’unità unionista per ritengo che porterà inevitabilmente ad un’unità repubblicana. Penso che l’unionismo debba raggiungere l’elettorato non votante e altri. L’unionismo tradizionale non funzionerà in quel contesto. Il partito ha avuto due catastrofiche performance elettorali. Non deve accadere più. Voglio un UUP indipendente che sia positivo, moderno, democratico, pluralista e capace di vendere i benefici dell’Unione a tutta la popolazione dell’Irlanda del Nord”.

Reg Empey sta lasciando la guida del partito dopo una deludente elezione a Westminster durante la quale il partito non è riuscito a conquistare alcun seggio e lo stesso Empey non è riuscito a prevalere in South Antrim.

I membri dell’Ulster Unionist Party si riuniranno il 22 settembre per scegliere il nuovo leader.