Il comitato dell’inchiesta pubblica che sta esaminando come la polizia gestì l’omicidio settario di Robert Hamill ha completato il proprio rapporto

Robert HamillHamill, 25 anni cattolico, venne picchiato a morte da una banda di lealisti a Portadown, nella contea di Armagh, nel 1997.

I risultati della pubblica inchiesta non saranno rilasciati fino a quando tre procedimenti penali in relazione al caso non saranno conclusi.

Il governo ha detto che il rapporto è stato collocato in un luogo sicuro.

Il mese scorso, il Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, Owen Paterson, aveva annunciato il ritardo d
nel completamento della relazione.

L’indagine iniziò le audizioni pubbliche nel gennaio 2009 e ha ha emanato le comunicazioni di chiusura nel dicembre 2009.

Gli inquirenti hanno ascoltato di persona 174 testimoni e ricevuto 37 dichiarazioni da altre persone.

Hamill, padre di tre bambini, subì gravi ferite al capo e moì 11 giorni dopo l’attacco.