L’IICD conferma che, dopo aver cominciato il processo di decommissioning con l’Ulster Defence Association lo scorso giugno, abbiamo adesso condotto un’azione molto vasta di smantellamento in cui le armi, le munizioni, gli esplosivi e gli ordigni esplosivi appartenenti all’Ulster Defence Association sono stati distrutti entro i termini del nostro mandato.

La dirigenza dell’Ulster Defence Association ci ha informato che tali armamenti costituiscono la totalità delle armi sotto il loro controllo.

L’IICD ricorda alle organizzazioni paramilitari che ancora possiedono armi, che abbiamo tempo fino al 9 febbraio di quest’anno per completare il nostro mandato e chiediamo loro di contattarci urgentemente.