Belfast Magistrates Court - Laganside

Un ventiduenne è stato rimandato in custodia accusato di possesso di una bomba di mortaio

Connor Hughes è stato arrestato dopo il sequestro dell’ordigno avvenuto giovedì a West Belfast.

Una bomba e un comando a filo sono stati ritrovati all’interno di una sacca da viaggio nel corso di un’operazione di polizia in Shaw’s Road.

Connor Hughes, 22 anni da Dunmurry, affronta un’accusa di possesso di un ordigno esplosivo improvvisato con l’intento di mettere in pericolo la vita.

Apparendo in aula alla Belfast Magistrates Court l’uomo si è rifiutato di rispondere quando il presunto reato gli è stato comunicato.

Connor Hughes ha salutato un gruppo di amici presenti nella galleria del pubblico.

Non è stata depositata alcuna domanda di rilascio con la condizionale durante la breve udienza.

Connor Hughes è stato rimandato in custodia cautelare. Comparirà nuovamente in aula tramite video-collegamento entro 4 settimane.