La Independent Monitoring Commission (IMC) ha presentato il suo rapporto conclusivo ai governi di Londra e Dublino

Independent Monitoring Commission | IMCIl gruppo fu istituito nel 2004 per monitorare le attività paramilitari e la normalizzazione delle misure di sicurezza in Irlanda del Nord.

Da allora ha rilasciato 26 rapporti. Il suo ultimo rapporto analizza gli ultimi sette anni – da gennaio 2004 a marzo 2011.

Lo scorso anno era stata presa la decisione di concludere il lavoro della commissione.

Il suo ultimo rapporto, rilasciato alle amministrazioni britanniche e irlandesi, getta uno sguardo sul lavoro della commissione e riassume le lezioni che possono essere imparate da tale esperienza. Sarà pubblicato dopo che i governi avranno esaminato il testo.

La Commissione è composta da quattro membri: l’ex Speaker dell’Assemblea Lord Alderdice, il lavoratore civile irlandese Joe Brosnan, l’assistente comandante in pensione della Metropolitan Police John Grieve e l’ex vice direttore della CIA Dick Kerr.

Lord Alderdice ha affermato che il trasferimento dei poteri di polizia e giustizia da Westminster a Stormont e la “tranquillizzazione” del processo di pace ha “spianato la strada per lo smantellamento della Commissione”.

L’IMC concluderà ufficialmente il proprio lavoro il 31 marzo.