Lo Sinn Féin riferisce che la polizia ha avvertito il vice primo ministro nordirlandese di una nuova minaccia proveniente dai gruppi repubblicani

Martin McGuinness | Sinn FeinIl partito ha rivelato che la moglie di McGuinness, Bernie, è stata insultata all’esterno della loro casa nel Bogside.

A marzo McGuinness era stato informato da un ufficiale di polizia di “una minaccia reale e attiva contro la sua vita proveniente da un gruppo di Derry”.

Per Raymond McCartney, parlamentare shinner, la minaccia è stata presa seriamente.

“I responsabili stanno manipolando i giovani per fargli attaccare Martin McGuinness”, ha affermato.

“Ci sono stati alcuni attacchi contro la casa di Martin e un’aggressione verbale contro sua moglie.

“Le hanno fatto commenti sulla sua famiglia e su suo marito. Bernie non è una persona pubblica e Martin cerca di proteggere la sua famiglia dai riflettori”.

McCartney spiega che la polizia ha detto al numero due del governo nordirlandese che la minaccia proviene “da elementi contrari al processo di pace”.

Per il politico dello Sinn Féin i responsabili dovrebbero fermarsi.