Un bambino di 9 anni è stato ferito ad una gamba da un contenitore di vetro contenente chiodi

Polizia | Police | PSNISi è appreso che l’ordigno, non contenente esplosivo, è stato lanciato nel quartiere protestante di Fountain dall’interfaccia di Bishop Street nella mattina di venerdì.

I resideti hanno affermato di aver sentito un forte rumore, con un testimone che parla di aver visto il bambino sofferente.

Il bambino è stato medicato in ospedale, quindi rimandato a casa.

Suo padre, che non vuol vedere il proprio nome pubblicato, ha detto a Utv che suo figlio avrebbe potuto essere ucciso, e che chi ha lanciato l’ordigno dovrebbe pagare per le proprie azioni.

“Non potevano sapere chi c’era dall’altra parte del muro e sfortunatamente lì c’era mio figlio di 9 anni.

“Ai miei occhi si tratta di tentato omicidio, perché se quei chiodi lo avessero colpito direttamente poteva restare gravemente ferito o morire. Mio figlio adesso è molto scosso”.

Ha anche affermato che, al momento del lancio del contenitore pieno di chiodi, potevano esserci altri bambini nella zona.