L’obiettivo dell’attacco di domenica sera sarebbe la casa dei genitori di un agente della polizia in servizio

Drumleck Drive, DerryI repubblicani sarebbero responsabili per l’ordigno piazzatto sotto ad un’autovettura parecheggiata all’esterno della casa della coppia, nella zona di Drumleck Drive a Shantallow.

Gli artificieri dell’esercito sono giunti sul posto poco dopo le 23. I residenti sono stati evacuati dalla polizia mentre l’ordigno è stato messo in sicurezza e portato via per ulteriori analisi.

“Possiamo confermare che si trovava all’esterno dell’abitazione della famiglia di un poliziotto in servizio che non vive qui”, ha spiegato una portavoce della PSNI.

Non è la prima volta che la casa è fatta oggetto di un attacco. Due anni fa una pipe bomb era esplosa fuori dall’abitazione.

Il consigliere dello SDLP Shaun Gallagher ha detto che i responsabili sono “una disgrazia totale”.

“Hanno lasciato l’ordigno in una zona abitata. Case a due piani, fino alla cappella – una zona molto popolata e popolare”, ha aggiunto.

“(I responsabili) Non hanno mai dato nulla per le persone che affermano di rappresentare”.

I residenti sono potuti rientrare in casa ma le indagini sull’attacco esplosivo continuano.

Nel frattempo l’allarme bomba lanciato a Ligoniel Road, North Belfast, è proseguito per tutta la notte.

La strada era stata chiusa nel pomeriggio di domenica, ma in seguito è stata riaperta al traffico.