Derry, esplosione a Crawford Square | © UTV

Gli artificieri dell’esercito britannico sono rimasti nella zona di un allarme sicurezza seguito all’esplosione di un ordigno in una zona residenziale di Derry

Alcune abitazioni sono state evacuate dopo lo scoppio avvenuto poco dopo le 23 di lunedì nell’area di Crawford Square.

La polizia ha affermato di aver ricevuto la chiamata di avvertimento solamente pochi minuti prima dell’esplosione.

“Non ci sono notizie di feriti” ha affermato un portavoce della polizia.

Il ministro della Giustizia David Ford ha detto che l’esplosione ha danneggiato le aziende locali, tra cui l’ufficio per la libertà vigilata.

Ha detto che l’attentato è stato un attacco “a tutta la comunità”.

Il leader di Alliance Party ha detto: “Chiunque abbia pianificato, assemblato e fatto esplodere la bomba a Derry non ha nulla di positivo da offrire alla comunità.

“Ha messo a rischio la vita degli abitanti e li ha costretti a lasciare le case”.

Il primo ministro Peter Robinson ha scritto su Twitter: “Coloro che vogliono portarci indietro non vinceranno. La democrazia trionferà sempre sul terrore”.

Il leader del DUP ha definito l’attentato come “un atto sconsiderato e senza senso”.

Nel frattempo Raymond McCartney, parlamentare dello Sinn Féin per Derry, ha condannato i responsabili di quello che ha definito “un attacco sconsiderato in un quartiere residenziale abitato”.

“Questo ha portato solo disagi alla vita dei residenti e all’intera città.

“Questa è una città che si muove in avanti e le persone hanno messo in chiaro che non vogliono questo genere di incidenti.

“Non permetteremo ad una piccola minoranza di trascinarci indietro nel passato”, ha aggiunto.

La polizia e gli artificieri dell’esercito sono rimasti sul posto tutta la notte.

In precedenza la polizia ha detto che stava esaminando un altro oggetto sospetto “nella zona vicino alla scena dell’esplosione”. L’area sarebbe stata fatta evacuare.