Jon Burrows | PSNILa PSNI a Derry ha promesso di non lasciare nulla di intentato nei suoi sforzi per catturare e perseguire chi si cela dietro un deposito di bottiglie molotov scoperto nel Bogside il dodici luglio.

In seguito alle informazioni fornite alla polizia da parte di persone residenti nel quartiere di Bogside, le molotov sono state trovate dalla PSNI e l’ispettore Jon Burrows ha reso omaggio ai residenti.

Ha parlato al North West Telegraph della fantastica risposta ottenuta dagli abitanti della zona, che ha aiutato enormemente i loro sforzi.

Ha quindi aggiunto: “L’anno scorso abbiamo pubblicato le foto di 70 persone sospettati di reati di ordine pubblico e con l’aiuto della gente del Bogside e di Fountain, siamo stati in grado di identificare ognuno di essi.

“Abbiamo appena pubblicato le immagini provenienti da telecamere a circuito chiuso di 50 persone sospettate dello stesso reato quest’anno e sono sicuro che avremo lo stesso livello di successo.

Ha aggiunto: “Sappiamo che le persone nella zona sono preoccupate dei potenziali disordini nell’avvicinarsi della parata degli Apprentice Boys di agosto, ma non lasceremo nulla intentato nei nostri sforzi per evitare il ripetersi delle scene che abbiamo avuto qui il 12 luglio”.