Orange Order

Un giovane è accusato di danneggiamento in relazione all’attacco contro un memoriale avvenuto presso la Orange Hall di Coleraine

Il diciottenne comparirà domani, 24 marzo, presso il tribunale di Coleraine.

Come procedura normale, tutte le accuse saranno riviste dal Public Prosecution Service (PPS).

Il 21 marzo era stata danneggiata una pietra memoriale presente nell’Orange Hall.

Anche un altro giovane e due ragazze di 19 e 20 anni sono state arrestate durante le indagini.

Sono stati tutti rilasciati ma un rapporto sui fatti è stato passato al PPS.