Cira Still At WarTre gruppi repubblicani dissidenti sono pesantemente coinvolti in operazioni per finanziare ed espandere la propria campagna in Irlanda del Nord. Lo si legge nell’ultimo rapporto pubblicato da un ente indipendente.

I governi di Londra e Dublino stanno per pubblicare l’ultimo rapporto dell’Independent Monitoring Commission (IMC).

Il rapporto evidenzia i pericoli creati dalla Continuity IRA (CIRA) e dalle due fazioni della Real IRA (RIRA).

Il rapporto, analizzato dal Gabinetto ieri a Dublino, non fornisce dettagliate analisi sulla morte del poliziotto Stephen Carrol per mano della CIRA a Craigavon; oppure sull’attacco contro i due soldati britannici, Patrick Azimkar e Mark Quinsey, avvenuto per mano della RIRA all’esterno della caserma di Antrim. Infatti il rapporto semestrale copre il periodo 1 settembre 2008-28 febbraio 2009. Ma fa riferimento alle atrocità nei suoi risultati sulla crescente minaccia fornita dai principali gruppi repubblicani fin dallo scorso settembre.

Il rapporto svela che la CIRA ha innalzato gli sforzi per attirare ex appartenenti ai Provisiona IRA e le sue attività di finanziamento includono anche spaccio di droga, tiger kidnapping (rapina che prevede il sequestro di una persona in stretti rapporti con la vittima per fiaccarne la resistenza), furti, estorsione, riciclaggio di carburante e prostituzione.

Mette in guardia affermando che la CIRA sta cercando di attrarre ex-Provos per migliorare le proprie capacità militari. Il rapporto dice che i membri della CIRA stanno sviluppado capacità di maneggiare esplosivi e hanno piazzato alcuni ordigni nei sei mesi presi in esame. La CIRA e due fazioni della RIRA stanno continuando a raccogliere informazioni su possibili obiettivi di attacchi, si legge sempre nel rapporto.

Dalla parte lealista, il rapporto osserva che il principale gruppo paramilitare, l’Ulster Defence Association, sta mostrando la volontà di smantellamento del proprio arsenale.

Aggiornamento

La Independent Monitoring Commission ha rilasciato il pdf del ventunesimo rapporto. Utilizzate il link sottostante per scaricarne una copia.

IMC Report 21
http://www.lesenfantsterribles.org/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif 07/05/2009: Ventunesimo rapporto di Independent Monitoring Commission sulla situazione in Irlanda del Nord. In lingua inglese. Dimensione / Size:
642.41KB
Scaricato / Clicks:
383