Un secondo membro di spicco del Progressive Unionist Party, partito legato ai paramilitari di UVF, il membro del Policing Board David Rose, ha lasciato il partito

David Rose | PUP, Progressive Unionist PartyRose, ex vice numero uno del PUP, ha detto al Belfast Telegraph che l’assassinio di Bobby Moffett ha portato “a guardarsi dentro”.

Per l’omicidio di Moffett, ucciso in Shankill Road a maggio, era stato accusato il gruppo dell’Ulster Volunteer Force.

La leader del PUP Dawn Purvis aveva lasciato il partito poco dopo l’omicidio.

Aveva affermato di voler lasciare il PUP a causa delle “gravi restrizioni dovute alle relazioni con l’Ulster Volunteer Force”.

David Rose, che lavora come insegnante, ha detto di aver deciso di dimettersi dopo “un lungo periodo di riflessione” causato dall’omicidio di Moffett.

“Quello agì come catalizzatore per il partito. Ha fatto pensare a molta gente riguardo alla direzione intrapresa dal partito.

“Sento che il partito stia diventando ancora più conservativo. Così, insieme al fatto che l’assassinio di Bobby Moffett era un errore, mi ha spinto a prendere la decisione di lasciare”.