Un arresto durante lo svolgimento della marcia, ma la Gardai afferma che tutto si è svolto tranquillamente

Importante presenta della polizia irlandese nella zona di Donaghmede/Balgriffin a Dublino, durante il radunoi dei sostenitori della Real IRA per segnare l’anniversario dell’omicidio del loro leader Alan Ryan.

Il trentunenne fu ucciso a Clongriffin il 3 settembre 2012.

Gardaí ha detto al TheJournal.ie che l’evento si è svolto con tranquillità, con un solo arresto per reati di ordine pubblico. Alla marcia hanno partecipato circa 200 persone.

La Gardai è rimasta in contatto con la famiglia Ryan nelle ultime settimane. La marcia è partita dalla casa della famiglia a Grange Abbey prima di recarsi al Fingal Cemetery a Balgriffin.

L’anno scorso alcuni paramilitari a volto coperto esplosero una salva di colpi in aria, provocando una rabbiosa reazione del ministro della Giustizia di Dublino, Alan Shatter.

Alan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall Ireland

Alan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall IrelandAlan Ryan Memorial March | © Leon Farrell/Photocall Ireland