Il comandante della polizia Matt Baggott ha condannato l’attacco contro due agenti, rimasti feriti nell’esplosione di un ordigno fuori da un negozio di giocattoli a Newtownabbey

Attacco a NewtownabbeyI poliziotti stavano rispondendo ad una chiamata di emergenza al negozio Toys R Us di Mill Road alle 12:20 di venerdì, quando l’ordigno è stato lanciato contro di loro.

Un agente ha subito ecchimosi e lividi alla testa dopo essere stato colpito dai calcinacci lanciati in aria dallo scoppio.

Il secondo poliziotto ha danni all’apparato uditivo mentre due membri del perosnale – che assistevano all’intervento – sono stati curati per lo shock subito.

Baggott ha condannato sia questo incidente di Newtownabbey che quello eseguito dalla Real IRA contro le abitazioni di personale PSNI avvenuto a Claudy questa settimana.

“Queste persone non solo minacciano le vite degli agenti di polizia e di chi lavora insieme a noi, ma mettono in pericolo le vite delle persone comuni”.

Il presidente del Northern Ireland Police Board Brian Rea chiede a chiunque abbia informazioni su entrambi gli episodi di mettersi in contatto con la polizia.

“Questi poliziotti stavano semplicemente svolgendo il proprio lavoro ed è completamente inaccettabile che siano divenuti dei bersagli.

“Gli autori di questo attacco e quelli nel Nord Ovest durante la settimana devono essere fermati”, ha affermato.

Il Comandante d’Area, l’Ispettore Capo Derek McCamley, ha detto che è stata avviata una completa investigazione.

“Ci sono alcune speculazioni sui respnsabili di questo attacco, tuttavia è troppo presto per esserne certi, ma seguiremo tutte le possibili linee d’inchiesta.

“E’ stato un attacco deplorevole, non solo contro due agenti che rispondevano ad una richiesta di assistenza, ma anche contro due persone comuni.

“Ho parlato con i miei agenti questa mattina e sono stato colpito dalla loro determinazione a continuare a fornire il servizio personale, professionale e protettivo che la comunità vuole e merita.

“I responsabili di questo attacco sono individui codardi che cercano solamente di portare devastazione e dolore alla loro stessa comunità. Non ci faremo fermare dal nostro lavoro di mantenere sicura la comunità”.

Il sindaco di Newtownabbey Billy Webb si dice “assolutamente sconvolto dalla brutalità di questo attacco”.

Webb, consigliere dell’Alliance Party, prosegue: “I miei pensieri vanno ai poliziotti feriti e spero possano fare un rapido e completo recupero.

“Si è trattato di un attacco vile e c’è repulsione nella comunità per questa notizia.

“Dobbiamo alla polizia un’immensa gratitudine per il coraggio che mostra nel proprio lavoro e dovrebbe essergli permesso di svolgere il proprio lavoro senza timori di attacchi come questo”.

La polizia desidera interrogare chiunque possa aver visto delle persone a Care Home o lungo la via di accesso o nella zona del parcheggio del centro commerciale di Mill Road tra le 23:45 di giovedì e le 12:15 di venerdì mattina.

Gli inquirenti sono interessati anche a chi potrebbe aver visto qualcuno lasciare la zona diretto verso il quartiere di Bawnmore.