Non ci sarebbero feriti nelle due esplosioni avvenute giovedì 19 gennaio a Strand Road, vicino agli uffici del Consiglio di Derry, e in Foyle Street

Polizia scientifica a DerryDue esplosioni in due luoghi differenti sono avvenute giovedì a Derry.

La polizia ha confermato le esplosioni, avvenute a Strand Road, vicino agli uffici del Derry City Council, e all’ufficio turistico in Foyle Street.

Non ci sono feriti. Le abitazioni e gli esercizi commerciali in entrambe le zone sono state evacuate dopo due telefonate di avvertimento.

Negli ultimi anni in città si è registrata la presenza di un’unità della Real IRA molto attiva.

Gli obiettivi del gruppo sono state alcune banche ed il quartier generale di Derry Città britannica della Cultura 2013.

Secondo Pat Ramsey, ex sindaco di Derry, gli ultimi acquirenti del Foyle Shopping Centre sono stati evacuati dal complesso commerciale dalle forze di sicurezza. Ramsey avrebbe udito “due forti scoppi” provenire dal centro città.

Colum Eastwood, consigliere dello SDLP, ha parlato di una telefonata di avvertimento avvenuta 40 minuti prima dello scoppio dell’ordigno all’ufficio turistico.

I residenti sono stati tutti allontanati.

Per Ramsey, sebbene non ci siano stati feriti, i responsabili degli attacchi hanno messo a rischio la vita di molte persone.

“Chiedo a tutti di evitare il centro cittadino e le arterie principali, per assicurare a chiunque sia all’opera di poter uscire dalla zona.

“Sono assolutamente infuriato per questo ennesimo attacco che ha colpito gli esercizi commerciali e le infrastrutture nel cuore della città-

“Chi ha compiuto questi efferati atti ha solo rinforzato la nostra volontà di lavorare tutti insieme per il futuro roseo di questa città e dei suoi cittadini”.