La Gardai ha arrestato due uomini a Dublino nel corso di una indagine sull’attività dei cosiddetti “dissidenti” repubblicani.

I fermi sono avvenuti nel primo pomeriggio di ieri a Newport Street, Dublin 8. Un’arma da fuoco è stata recuperata nel corso degli arresti.

I due uomini, un trentenne ed un cinquantenne, sono trattenuti nella stazione di polizia di Donnybrook in base alla Sezione 30 della legge sui Crimini contro lo Stato.