Allarme sicurezza a East Belfast

Una piccola pipe bomb in grado di esplodere è stata ritrovata nel corso di un allarme sicurezza a East Belfast

Alcune abitazioni di Templemore Avenue sono state evacuate dopo l’allarme sicurezza lanciato la mattina di lunedì.

Agenti di polizia e artificieri dell’esercito britannico sono stati impiegati sulla scena, dove è stata eseguita un’esplosione controllata su un oggetto sospetto.

L’oggetto si è rivelato essere “una piccola e funzionante pipe bomb” ed è stato portato via per ulteriori indagini.

L’allarme è quindi rientrato e Templemore Avenue, che era stata chiusa tra Newtownards Road e Albertbridge Road, è stata riaperta al traffico.

Maire Hendron, consigliera di Alliance Party per East Belfast, ha condannato i responsabili.

“Qualcuno sarebbe potuto restare gravemente ferito o ucciso se la pipe bomb fosse esplosa”, ha detto la donna.

“Non possono esserci giustificazioni per chi ha lasciato quest’ordigno in una zona residenziale, dove poteva essere raccolta dai bambini. La grande maggioranza della gente in Irlanda del Nord si oppone alle azioni di chi c’è dietro questa pipe bomb”.