L’Orange Order ha eletto il funzionario dell’Ordine Edward Stevenson al ruolo di Gran Maestro

Robert Saulters, ex Grand Master

Robert Saulters, ex Grand Master

L’agricoltore di 55 anni, della Contea di Tyrone, ex vice Gran Maestro dell’istituzione, è stato eletto a seguito di un incontro avvenuto mercoledì mattina ella Contea di Londonderry.

Subentrerà Robert Saulters, che lo scorso novembre ha annunciato la sua decisione di dimettersi dalla posizione dopo 14 anni.

Il reverendo Alistair Smyth è stato eletto come nuovo Vice Gran Maestro, mentre Drew Nelson è stato riconfermato Gran Segretario, e Bill McKeown è stato eletto Gran Tesoriere.

Stevenson, membro dell’organizzazione per 37 anni ed è stato Grand Master per la sua regione, si è detto “molto onorato e privilegiato” di occupare il suo nuovo ruolo.

Si è impegnato a perseguire un approccio centrato sulle vittime, nella speranza di lottare per i diritti e i risarcimenti delle vittime del terrorismo che crede di essere state ingiustamente trattate.

“Ci sono molte vittime all’interno della nostra famiglia orangista”, ha detto a UTV. “Speriamo di promuovere la loro causa”.

Quando è stato chiesto se l’Orange Order manterrà il suo atteggiamento di non parlare con la Parades Commission sotto la sua guida, Stevenson ha dichiarato: “Continueremo a non cooperare con la Commissione Parate, sperando di stabilire un quadro più giusto ed equo per le parate dei prossimi anni. ”

Il primo ministro Peter Robinson si è congratulato con il neo-eletto Stevenson.

“Invio i miei più sentiti complimenti e migliori auguri a Edward per la sua elezione” ha detto il leader del DUP. “Ha mostrato, per molti anni, fedeltà e dedizione alla causa orangista”.

Nel frattempo Alex Maskey, Sinn Fein, ha detto di sperare che il nuovo leader possa portare un cambiamento nella politica dell’Orange Order.

“L’elezione di un nuovo Gran Maestro fornisce un’opportunità per l’Orange Order di fare finalmente passo avanti e dare il loro contributo al processo di pace”, ha affermato Maskey.

“Nei prossimi giorni scriveremo al nuovo Grand Master Eddie Stevenson, offrendo un incontro a lui e al resto della dirigenza dell’Orange Order”.