Bus dirottato a Derry

Il Ministro dei Trasporti di Stormont ha elogiato il coraggio di un’autista di Ulsterbus cui alcuni uomini a volto coperto hanno ordinato di trasportare una bomba davanti a una stazione di polizia a Derry

Due uomini a volto coperto sono saliti sul bus a Ballymagroarty e hanno intimato alla conducnete di trasportare un ordigno alla stazione di polizia di Strand Road.

A bordo c’erano circa 10 passeggeri. L’autista ha abbandonato il bus in Northland Road e quindi ha chiamato la PSNI.

Questa mattina la polizia ha confermato che l’ordigno era in grado di esplodere.

Il ministro dei Trasporti Danny Kennedy ha detto che l’autista “ha mostrato immenso coraggio in circostanze molto difficili”.

“Voglio lodare in primo luogo il coraggio della conducente di autobus che ha avuto a che fare con questa spaventosa situazione”, ha affermato.

Anche il parlamentare di Derry Mark Durkan ha reso omaggio al “coraggio e alla resistenza” dell’autista.

“Stava compiendo il suo lavoro al servizio del pubblico e si è ritrovata cinicamente sottoposta a questa prova, che le ha portato pericolo e angoscia.

“Il fatto che se la sia cavata bene non è avvenuto grazie a chi era dietro a questo pericolo calcolato.

“Siamo tutti grati che ci sia stato risparmiato il terribile risultato che era stato previsto – grazie al coraggio e alla resistenza di questa donna in tali terribili circostanze”.

Circa 70 case vicine sono state evacuate durante l’allarme sicurezza di ieri sera.

I politici locali hanno condannato l’incidente.

Il consigliere dello Sinn Féin Eric McGinley ha detto che il disagio causato “non serve a niente”.

“Vorrei invitare chiunque sia coinvolto in questo tipo di attività a desistere, stanno andando contro la volontà della stragrande maggioranza della gente di questa zona che ha indicato di voler andare oltre senza questo tipo di problemi”, ha detto.

John Boyle, consigliere SDLP, ha detto che l’incidente è stato “una fonte di reale disagio per la conducente dell’autobus, i passeggeri e le persone le cui case sono state evacuate in una delle notte più fredde e ventose”.