PSNI | Polizia | Police

Si tratta del secondo presunto ordigno trovato nella zona di Feeney nelle ultime due settimane

Un’esplosione controllata è stata eseguita dagli artificieri dell’esercito su un oggetto che si è rivelato un ordigno in grado di esplodere.

La bomba è stata trovata vicino Claudy, nella zona di Feeney, durante un allarme sicurezza e gli artificieri l’hanno neutralizzata tramite epslosione controllata.

Si tratta del secondo ordigno ritrovato dalle forze di sicurezza nelle ultime due settimane.

Il Soprintendente John Magill ha detto: “Questo ‘ il secondo allarme sicurezza nell’area da metà novembre. Ancora una volta abbiamo dovuto chiudere strade e causare disagio alla comunità.

“La gente sta cercando di andare per la sua strada. Vogliono portare i figli a scuola, visitare gli anziani parenti e proseguire con la settimana lavorativa. L’ultima cosa di cui hanno bisogno è il disagio procurato da questo tipo di incidenti.

“Abbiamo agenti presenti nell’area da ieri sera. Questi poliziotti hanno lavorato duramente per tenere al sicuro la gente durante l’allarme sicurezza.

“Tuttavia gli agenti sarebbero stati impiegati meglio in altri luoghi, durante le ultime 21 ore. Ad esempio arrestando spacciatori, autisti ubriachi o lavorando con le vittime di abusi domestici.

“La responsabilità per questo incidente è tutta di chi ha piazzato avventatamente questo ordigno. Il mio messaggio per queste persone è semplice: date pace alla comunità”.

L’allarme sicurezza dovrebbe proseguire fino a domani mattina.