Un’indagine è in conrso dopo una piccola esplosione avvenuta vicino ad una stazione di polizia a North Belfast

L’esplosione è avvenuta mercoledì mattina sul retro della stazione di Old Park.

Un portavoce della PSNI ha confermato che l’esplosione ha provocato piccoli danni alla recinzione perimetrale e che gli artificieri dell’esercito stanno adesso esaminando la scena.

Una trentina di abitazioni sono state evacuate per precauzione.

Almab Maginness, parlamentare per North Belfast, ha condannato i responsabili dell’attacco, puntando subito il dito contro i repubblicani.

“Condanno questo attacco senza senso. E’ chiaramente parte di una campagna repubblicana per esacerbare la tensione nella comunità e destabilizzare la situazione politica”, ha affermato il politico dello SDLP.

“Sfortunatamente questi attacchi prendono vigore con l’incertezza politica che esiste al momento e questo incidente deve spronare i politici a siglare un accordo per il futuro dell’Irlanda del Nord”.

A inizio settimana, alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro la stazione di polizia di Bessbrook, in South Armagh. L’attacco seguiva due altri simili contro la stazione di Crossmaglen.