Aidan O’Driscoll – soprannominato “la Bestia” – è stato ripetutamente colpito nei pressi della chiesa Blackpool a Cork

A Cork la Gardaí (polizia irlandese, Ndt) ha iniziato un’indagine sull’omicidio di un ex capo di stato maggiore (Chief of Staff) della Real IRA compiuto questa sera da almeno due uomini.

Aidan O’Driscoll, 37 anni e soprannominato “la Bestia”, è stato colpito tre volte da uno o forse due uomini armati mentre camminava lungo Commons Road vicino alla chiesa Blackpool nel Northside di Cork alle 5 del pomeriggio.

Si è appreso che gli assassini hanno sparato tre volte a Aidan O’Driscoll – che nel 2013 fu vittima di un ferimento punitivo da parte dei repubblicani armati.

Secondo le fonti della polizia, due uomini sono corsi dietro a O’Driscoll e almeno uno di loro gli ha sparato.

Gardaí non pensa che gli assalitori fossero a volto coperto e non è ancora chiaro quale tipo di arma o armi da fuoco sono state utilizzate nel corso dell’attacco, cui hanno assistito numerosi passanti che hanno immediatamente lanciato l’allarme.

Aidan O’Driscoll è stato portato in ambulanza al Cork University Hospital, dove ha subito un intervento chirurgico d’urgenza per le ferite da arma da fuoco alla parte bassa della schiena e ai reni. L’uomo è morto poco prima delle 19:00.

Una donna ha detto di aver sentito un botto improvviso seguito rapidamente da altri due colpi altrettanto forti.