Urna elettoraleArlene Foster, candidata del Democratic Unionist Party e attuale ministro dell’Economia nel governo nordirlandese, ha vinto le elezioni suppletive per il consiglio di Fermanagh.

La candidata unionista ha ricevuto oltre 3.000 preferenze mentre la candidata dello Sinn Fein, Debby Coyle, ha ricevuto 1.815 voti.

La Foster si è dichiarata felice per la vittoria, dopo che l’anno scorso, in vista delle elezioni provinciali, aveva lasciato il suo posto nel consiglio di Fermanagh.

Dura la campagna elettorale messa in campo dall’Ulster Unionist Party, che si chiedeva come Foster potesse conciliare il lavoro di ministro con la presenza nel consiglio comunale.

Però nessun beneficio ne ha tratto Basil Johnson, il candidato del partito di Reg Empey. Ha raccolto solamente 1.436 voti.

La nazionalista Rosemary Flanagan ha rastrellato solamente 739 voti.