Il governo britannico ha introdotto i piani che non permetteranno ai politici di intascare il salario sia a Westminster che a Stormont

I Pari hanno accettato gli emendamenti al NI Assembly Members Bill, volti ad eliminare il “doppio mandato”.

I parlamentari (MP – Member of Parliament) che sono anche membri dell’Assemblea ricevono interamente il salario per Westminster ed un terzo del salario di Stormont.

Con queste modifiche i politici potranno ancora occupare i seggi in entrambi i parlamenti, ma saranno pagati solo per il loro ruolo a Westminster.

Dei 18 MP, 15 sono anche membri dell’Assemblea (erano 16, ma Iris Robinson si è dimessa lo scorso mese).

La mossa del governo segue la pressione dei Conservative e dei Liberal Democrats.

A novembre, i membri dell’Assemblea non trovarono un accordo per la cessazione del “doppio-lavoro” entro il 2011, come invece avrebbe voluto l’Ulster Unionist party.

Invece fu approvato l’emendamento del DUP, per 34 vonti contro 23, che prevedeva la cancellazione della pratica nel 2015.

Parlando durante il dibattito alla House of Lords (Casa dei Lords), Lord Glentoran, Conservative, ha detto che “per quanto uno possa impegnarsi” è molto difficile lavorare in entrambi i luoghi.

La baronessa Royall spera che la decisione sia un “catalizzatore” per i politici, convicendoli a decidere se vogliono lavorare a Westminster o nell’Assemblea.

Lord Smith of Clifton, Liberal Democrat, evidenziando l’incertezza sull’Assemblea, ha detto: “Così tanti MLA sono anche MP e non possono concentrare le menti sul lavoro da compiere”.

L’ex Speaker Lord Martin of Springburn sostiene gli emendamenti ma parla di aspetti “benefici” di un doppio mandato che li renderebbe capaci di trasferire gli argomenti sollevati nella House of Commons (Casa dei Comuni) all’Assemblea e viceversa.

Gli emendamenti del governo sono stati approvati senza votazione. Il disego di legge, che ha un sostegno trasversale, permette all’Assemblea nordirlandese di delegare i poteri decisionali su salari e rimborsi dei suoi 108 parlamentari ad un organismo esterno.

Quasi due terzi dei 108 parlamentari di Stormont occupano anche un seggio da consigliere.

MP (Member of Parliament) e MLA (Member of Local Assembly)

DUP

Gregory Campbell – East Londonderry
Nigel Dodds – North Belfast
Jeffrey Donaldson – Lagan Valley
William McCrea – South Antrim
Ian Paisley Sr – North Antrim
Peter Robinson – East Belfast
David Simpson – Upper Bann
Sammy Wilson – East Antrim

Sinn Fein

Gerry Adams – West Belfast
Pat Doherty – West Tyrone
Michelle Gildernew – Fermanagh e South Tyrone
Martin McGuinness – Mid Ulster
Conor Murphy – Newry e Armagh

SDLP

Mark Durkan – Foyle
Alasdair McDonnell – South Belfast