La violenza è scoppiata per la seconda sera consecutiva nell’interfaccia di Short Strand, a East Belfast

Tre colpi di arma da fuoco sono stati esplosi nella zona di Newtownards Road ma non si conosce l’obiettivo degli spari.

Un fotografo è stato colpito da un proiettile alla gamba durante i disordini.

Molte molotov, oggetti vari e fuochi di artificio sono stati lanciati contro la polizia. Due cannoni ad acqua sono arrivati nell’area ma non sono ancora stati utilizzati.

Dopo gli scontri avvenuti ieri sera la presenza della polizia in tutta East Belfast è massiccia.

I disordini sarebbero i più violenti avvenuti nella zona negli ultimi 10 anni.
East Belfast 2011 | © Andrea "Aska" Varacalli