Free Derry Museum, Derry

È scoppiata una polemica nel Bogside contro il progetto multimilionario di espansione del Free Derry Museum

Alcuni residenti del quartiere nazionalista/repubblicano affermano che il nuovo edificio oscurerà parte del murales sulla nascita del movimento per i Diritti Civili, divenuto icona planetaria.

Il murales è stato realizzato dai “http://www.bogsideartists.com/” title=”Bogside Artists”>Bogside Artists circa 20 anni fa.

Vinnie Coyle, il cui padre Vincent compare nel murales, afferma: “È molto importante per me, per i collegamenti della mia famiglia con esso e con il movimento per i diritti civili”.

L’uomo è preoccupato che i piani per costruire una rampa di accesso al Free Derry Museum – il cui allargamento costerà circa 2,6 milioni di euro – possano impedire la visione della metà inferiore del murales.

“È un murales accogliente, lo vediamo come parte dell’esperienza museale che tutti noi sosteniamo, ma siamo contro qualsiasi ostacolo si frapponga alla sua visione”.

La dirigenza del Free Derry Museum, che contiene materiali provenienti dal Bloody Sunday, spera che l’espansione possa far gestire meglio l’aumento dei visitatori del museo.

Negano ci sia stata mancanza di consultazione.

Adrian Kerr dice: “Abbiamo rilasciato pubblicamente questi piani ormai da quattro anni, siamo andati a parlare con i residenti in diverse occasioni e abbiamo tenuto incontri pubblici.

“Abbiamo avuto molta pubblicità, così pensavamo che tutti fossero a conoscenza dei nostri piani. Per cui siamo rimasti sorpresi quando qualcuno, poche persone, non sapevano cosa intendevamo fare – ma dire che cerchiamo di danneggiare il murales o ostruirlo è completamente sbagliato”.

Adesso saranno indetti due nuovi incontri sull’argomento entro pochi giorni.

I contrari all’operazione illustreranno le loro preoccupazioni mentre la dirigenza del Free Derry Museum spiegherà i propri piani durante un incontro che si terrà nel museo.

La popolazione è invitata a partecipare ad entrambi gli incontri, per cercare di risolvere la situazione.